Un viaggio rappresenta indubbiamente per gli adulti una fuga dallo stress e dalle preoccupazioni, un momento rilassante da dedicare a se stessi, ma al lato pratico anche del tempo e delle forze in più da dedicare alle persone care: nello specifico ai nostri bambini.

La vacanza, oltre a rappresentare un'occasione per recuperare quel “tempo perso” che, purtroppo a causa della routine quotidiana, sottraiamo ai nostri piccoli, è inoltre un'esperienza unica e speciale anche per loro; partire con la famiglia è per i piccoli un enorme regalo, naturalmente non materiale ma fortemente emotivo. Da una parte, costituisce un’esperienza formativa e dall’altra del tempo per stare insieme, momenti fuori dalla quotidianità ed emozioni da condividere.

Attraverso un viaggio infatti i bambini scoprono e “toccano con mano” ambienti e modalità differenti rispetto alla quotidianità; le novità da cui vengono circondati, stimolano indubbiamente i loro sensi, la loro curiosità ed incentivano la loro fantasia. Senza dubbio infatti, il viaggio fa parte di quelle esperienze più che positive, ricche di stimoli e “confini da superare”, che influenzano lo sviluppo e la formazione della personalità di un individuo.

Inoltre, le esperienze condivise, oltre a donare a tutti i componenti della famiglia serenità e tranquillità, ne rafforzano certamente i legami, arricchendoli di sensazioni, emozioni comuni che allo stesso modo creeranno in futuro altrettanti ricordi positivi che tutti si porteranno dentro.

Per i bambini un altro aspetto positivo che si rafforza attraverso l’esperienza di un viaggio è la relazione umana. Viaggiando si incontrano persone differenti da quelle conosciute nel quotidiano, che portano con sé molte storie e culture, aspetto questo molto interessante, da non sottovalutare. Lo sviluppo infatti di “relazione” e di “nuova conoscenza” rappresenta una ricchezza unica, che come tale, svilupperà nel bambino la realizzazione di rapporti umani validi.

Insomma se finora avete pensato che la vacanza facesse bene solo a voi, dovete ricredervi: la vacanza è un’esperienza bella e particolarmente importante anche per i vostri bambini.

comments powered by Disqus